Splitted magazine
DIY Balloon Wedding Invitation: una partecipazione per un matrimonio fuori dal comune
di Kamido il 21/11/2017
DIY Balloon Wedding Invitation: una partecipazione per un matrimonio fuori dal comune

 

Ogni sposa ha sognato il giorno delle nozze almeno una volta: i fiori, l'abito, l'atmosfera che si respira in ogni cerimonia è differente e dovrebbe rispecchiare al massimo lo spirito, il carattere e i desideri degli sposi.

 

Non esiste un solo abito giusto o i fiori sbagliati, esistiamo noi con i nostri gusti. E se il matrimonio è il giorno degli sposi allora questo dovrà esprimere e rappresentare ciò che siamo. Perciò spose, non abbiate timore di andare controcorrente o di fare scelte sbagliate perchè queste non esistono nel vostro giorno.

Oggi ci occupiamo di partecipazioni di nozze.  Questa tradizione di invitare i propri cari e amici a festeggiare insieme, nel tempo ha assunto diverse forme. Biglietti e carte patinate, negli ultimi anni, stanno lasciando il posto a nuove tendenze meno classiche ma sicuramente molto personali. Realizziamo insieme dei biglietti di partecipazione decisamente fuori dal comune. Utilizziamo i palloncini gonfiabili per comunicare ad amici e parenti la grande decisione. Tiriamo fuori il bimbo che è in noi e gonfiamo il palloncino per scoprire la novità!

 

Molte aziende del settore personalizzano i palloncini realizzando delle stampe apposite e se volete un risultato più accurato e definito vi consiglio di rivolgervi a loro, ma se come me amate l'hand made allora non perdetevi questo DIY.

Vi basterà procurarvi dei palloncini, io vi consiglio di colore bianco, ed un pennarello indelebile, meglio ancora se a base d'olio. Io ho utilizzato dei palloncini bianchi a forma di cuore ma la scelta di forma e colore è vostra e deve rispettare i vostri gusti. 

 

Iniziamo gonfiando il palloncino e chiudiamolo con un elestico senza fare il nodo, in modo così da riuscire a sgonfiarlo facilmente una volta terminata la scritta. Con il pennarello indelebile nero, o anche dorato realizzate il messaggio da comunicare agli invitati. Data la superficie limitata del palloncino, inserite i dati necessari come i nomi degli sposi, il giorno e il luogo della cerimonia. Potete optare per un font in stampatello oppure corsivo, che risulterà molto romantico ma che allo stesso tempo richiede qualche esercizio di calligrafia in più. Se volete, realizzate un palloncino di prova per prendere bene le misure e usate quello come modello per i successivi.

 

Completata la scritta lasciate asciugare l'inchiostro, un minuto sarà sufficiente, poi sgonfiate il palloncino slegando l'elastico. Stampate o ritagliate un cartoncino che fungerà da supporto, potete utilizzare il file che trovate qui di seguito.

Nella parte inferiore andiamo a creare due fori aiutandoci con un punteruolo. Facciamo passare all'interno di questi, due giri di un cordicino. Se questa operazione risultà un po' complicata, usate dello scotch all'estremità del filo così da non sfilacciare i fili e farlo passare agilmente all'interno dei piccoli fori. Fatti i due giri tagliamo via le parti con lo scotch.

Ora che il palloncino è sgonfio, inseriamo la punta tra il cordoncino e chiudiamo con un fiocchetto.

 

L'invito è pronto. Adesso non resta che gonfiarlo e far volare il vostro amore!

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in lingua giapponese è da sempre un’appassionata del fai da te in tutte le sue sfumature. Fin da piccola amava trascorrere il suo tempo tra colori, didò e carta pesta. La passione per il Giappone l’ha avvicinata al delicato mondo degli origami. Carta, tempere e washi tape sono il suo pane quotidiano e il primo amore. Affronta ogni nuova sfida che le si presenta indossando il suo miglior sorriso. Ha mille idee nella testa e le mani sempre in pasta!

Dicono di noi

Trustpilot