Splitted magazine
Profumo di primavera, tulipani sulla tavola. Come realizzare un tulipano segnaposto per le tue nozze
di Kamido il 06/02/2018
Profumo di primavera, tulipani sulla tavola. Come realizzare un tulipano segnaposto per le tue nozze

 

È vero, siamo ancora in pieno inverno ma a me queste basse temperature, il vento tagliente e il poco sole iniziano a stancarmi. Sono già proiettata verso la primavera che giorno dopo giorno si fa un po' più vicina. La riesco a percepire con i suoi rinnovati colori e l'atmosfera di frizzante brulichio di vita.

E poi dobbiamo ammetterlo, la bella stagione è il periodo preferito per i matrimoni, ma per tutte quelle spose che scelgono l'inverno ci penso io a portare un po' di primavera e di colore sulle vostre tavole.

 

Che ne pensate di realizzare come segnaposto dei semplicissimi tulipani origami in carta?

 

I tulipani sono forse i primi fiori a sbocciare dopo le fredde giornate invernali, o semplicemente nella mia fantasia li ho sempre associati ai primi raggi tiepidi di aprile. Sta di fatto che la combinazione tra tulipani e primavera per me è presto detta!

Realizzare un tulipano in carta è molto semplice e dopo il primo, tutti gli altri vi sbocceranno tra le mani in un batter d'occhio.

 

Si parte con un foglio a base quadrata, io ho scelto la dimensione di 11x11 cm. Posizionate il foglio con la faccia della fantasia che preferite all'esterno rivolta sul piano di lavoro e piegate lungo le due diagonali. Riaprite il quadrato, capovolgete il foglio e piegate in 4 lungo le mediane. Girate nuovamente il quadrato e piegate secondo le linee marcate ottenendo un triangolo dalla base più lunga rispetto agli altri due lati. Prendete le due estremità della base del triangolo, sia quella di destra che di sinistra e piegatele verso il vertice in alto al centro del triangolo.

 

Ripetete le stesse pieghe anche girando l'altra faccia del triangolo. Come in un libro, voltate le pagine, ottenendo dei quadrati pieni, senza pieghe sulla superficie.

Partendo dal vertice pieno piegate i lati del nuovo quadrato verso il centro, andando leggermente oltre la lineaa della diagonale centrale. Ripetete questa piega per tutti e quattro i lati, due su una faccia e due su quella retrostante. Le due sezioni date dalle nuove pieghe si andranno a sovrapporre e inserite una nell'altra bloccando così le pieghe.

 

Prendete il rombo ottenuto tra le mani e iniziate ad allargare la base per poi schiacciarla, ottenendo una piramide a base quadrata. Prendete la punta della piramide ed iniziate a sfogliare il fiore, aprendo i petali uno alla volta.

 

Ecco come si realizza un bocciolo di tulipano in carta.

Trasformiamo ora il fiore in un segnaposto. Prendiamo un rettangolo di carta bianca, o di un colore tenue, pieghiamolo a metà e con le forbici ricaviamo la forma di una foglia.

 

Con un pennarello nero scriviamo sulle foglie i nomi degli invitati. È il momento di assemblare il tutto. Con della colla a caldo inserite e bloccate uno stecchino di legno sulla base retrostante del tulipano. Incollate anche la foglia allo stelo e il fiore segnaposto è pronto!

 

Se anche il meteo non ci regala dei tulipani veri, niente paura, li possiamo realizzare in carta con le nostre mani e così potremo dare il via al nostro ricevimento di nozze in primavera!

 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in lingua giapponese è da sempre un’appassionata del fai da te in tutte le sue sfumature. Fin da piccola amava trascorrere il suo tempo tra colori, didò e carta pesta. La passione per il Giappone l’ha avvicinata al delicato mondo degli origami. Carta, tempere e washi tape sono il suo pane quotidiano e il primo amore. Affronta ogni nuova sfida che le si presenta indossando il suo miglior sorriso. Ha mille idee nella testa e le mani sempre in pasta!

Dicono di noi

Trustpilot